Sorgenia Efficienza Energetica per la casa
 
 

Efficienza energetica per la tua casa

Riduci la  bolletta  energetica senza cambiare le tue abitudini!

 

Rendere la propria abitazione efficiente dal punto di vista energetico significa risparmiare sull’energia consumando meno senza cambiare le proprie abitudini quotidiane e il livello di comfort della propria abitazione. Questo significa anche ridurre la spesa energetica e le emissioni di anidride carbonica causata da un eccessivo utilizzo di risorse energetiche.

 

L’efficienza energetica è pertanto il modo più semplice per risparmiare sulla tua bolletta energetica e ridurre le emissioni di gas serra a beneficio dell’ambiente.


Da diversi anni la legislazione nazionale e le direttive Comunitarie cercano di promuovere le buone pratiche dell’efficienza energetica in tutti i settori. In particolare il settore residenziale assorbe quasi il 40% del fabbisogno energetico nazionale ed è responsabile nella medesima percentuale dell’anidride carbonica prodotta.


In questo contesto, è stata sviluppata a livello europeo la direttiva 2002/91/CE che stabilisce i criteri, le condizioni e le modalità per migliorare le prestazioni energetiche degli appartamenti e degli edifici, al fine di favorire lo sviluppo, la valorizzazione e l’integrazione delle fonti rinnovabili e la diversificazione energetica, contribuire a conseguire gli obiettivi nazionali di limitazione delle emissioni di gas a effetto serra posti dal protocollo di Kyoto, promuovere la competitività dei comparti più avanzati attraverso lo sviluppo tecnologico.

 

Il decreto individua la “ Certificazione Energetica “ come strumento principale per promuovere l’efficienza energetica nel settore residenziale e negli edifici in generale..

 

 

Esplora gli argomenti sottostanti per approfondire l’offerta energetica per la tua Casa:

I vantaggi

Attraverso semplici interventi come l’utilizzo di lampadine e di elettrodomestici ad alta efficienza, l’isolamento delle strutture e degli impianti  è possibile risparmiare  tra il 25 e il 50% di consumi energetici l’anno. L'efficienza media del sistema edificio - impianto è infatti di circa il 45%. Adottando tutte le possibili soluzioni ad oggi disponibili, si può diminuire il costo annuo di riscaldamento del 56%, il fabbisogno di energia primaria del 55% e le emissioni di CO2 del 56%. 

Per saperne di più, guarda i casi di successo

Altre opportunità di risparmio si possono ottenere eliminando gli inutili consumi da stand-by di tutte le apparecchiature elettriche che sono presenti nelle nostre abitazioni. Il consumo medio nelle case europee a causa dello stand-by, al momento risulta essere di 244 kWh all’anno, cioè il 9,1% dei consumi elettrici (fonte: Sintef nel progetto EIE Remodece). Comportamenti più virtuosi e l’utilizzo di semplici dispositivi anti stand-by permettono di iniziare a risparmiare senza grossi investimenti e di ridurre le emissioni immesse in atmosfera.

Interventi tipici

Gli interventi tipici su un appartamento o un fabbricato sono:

  • L’utilizzo di lampadine e di elettrodomestici ad alta efficienza
  • L’isolamento delle strutture e degli impianti
  • Il cambio di combustibile, ove possibile
  • L’utilizzo di caldaie a condensazione
  • L’installazione valvole di termoregolazione
  • La contabilizzazione del calore nei condomini
  • L’utilizzo di prodotti specifici per eliminare gli inutili consumi da stand-by delle apparecchiature elettriche

risparmiare sull’energia consumando meno,

 

ico_aae.pngServizio Analisi
Energetica


ico_cert.pngCertificazione
energetica


ico_prodotti.pngProdotti Consumo
Intelligente